Infrastruttura

Kloud due datacenter

Kloud è un’architettura distribuita in due data center “Tier3” a Milano, nello storico campus che ospita il principale nodo di interscambio Internet Italiano


Kloud logo
Kloud due datacenter

L’infrastruttura è di proprietà ed è gestita da KPNQwest Italia, che ha attivi quattro datacenter con migliaia di server ospitati


Kloud logo
Kloud link in fibra

I due centri di virtualizzazione sono connessi da link in fibra ottica per offrire ridondanza alle connessioni Internet e per supportare il ripristino remoto dei server di classe “Dukt”

Kloud logo
Kloud doppia alimentazione

Ogni server virtuale è installato su hardware con doppia alimentazione connessa a due UPS separati e gruppo elettrogeno di emergenza

Kloud logo
Kloud doppia Lan

Ogni server virtuale è installato su hardware con doppia scheda di rete connessa a due switch con routing su due datacenter separati.

Kloud logo
Kloud Tetrik

La classe Tetrik, oltre alla ridondanza di alimentazione e rete, fa affidamento su dischi Sata già configurati in Raid


Kloud logo
Kloud Kube

La classe Kube, oltre alla ridondanza di alimentazione e rete, fa affidamento su dischi SAS veloci, su storage esterno ad alte prestazioni con Raid


Kloud logo
Kloud Okta

La classe Okta, oltre alla ridondanza di alimentazione, rete e allo storage SAS, ha abilitata l’alta affidabilità (HA) e in caso di “crash” si riattiva automaticamente su un altro server in pochi minuti

Kloud logo
Kloud Dukt

La classe Dukt è il top della gamma, con:
> alta affidabilità remota (HA)
> mirroring remoto dello storage in tempo reale
 
In caso di “crash” si riattiva automaticamente su un altro server in un secondo data center, in pochi minuti
Kloud logo

 

Kloud Dukt

L’architettura software è realizzata con Vmware VSphere 5, soluzione software professionale e affidabile, in continua evoluzione

Kloud logo
Kloud Migra

L’infrastruttura permette di passare da una classe all’altra, spesso senza neppure spegnere il server virtuale.

Kloud logo